mercoledì 19 luglio 2017

Indian Wells - It's Where The World Ends

It's Where The World Ends è il nuovo ipnotico brano appena rilasciato da Indian Wells su Soundcloud e Bandcamp. Piano piano prende forma il sound che avrà il nuovo fighissimo disco in uscita a Settembre per Friend of Friends. Il pre-order fa le fiamme e restano solo 90 dei 500 vinilozzi in edizione limitata.



FBBandcamp

lunedì 10 luglio 2017

Alessandro Fiori - Ho paura

La semplice meraviglia di ascoltare i testi che escono dal cervello di quel genio di Alessandro Fiori me la danno pochi artisti italiani... Mi sciolgo piano nei quaranta gradi di questa apocalisse lentissima che si consuma fuori dalla finestra, beandomi di ogni rumorino e silenzio di questi dieci brani (e in particolare di questo). Stasera Fiori e il suo Plancton saranno a Prato per una serata Dieci/Ottavi. Venite qui a bollire, non credo sia un caso che lo si possa anagrammare con "afa o drroni lessi".




BandcampBuy it!

martedì 4 luglio 2017

Bennett - Zelda

Urla, esplosioni, polemiche, politica, muri, gommoni, padri, figli. Va tutto Bennett.
L'esordio del gruppone su SonatineTo Lose La Track.



FB ▲ DownloadBuy it!

mercoledì 28 giugno 2017

Giovanni Cristino - 01

01 di Giovanni Cristino è il meraviglioso complemento sonoro della mostra Non smetti di esistere di Alisia Cruciani, tenutasi lo scorso aprile al Lab 174 di Roma. Ventotto minuti e ventotto secondi che vi accompagnano in un paesaggio interiore (pensato per la mostra ma godibilissimo anche da solo), un lungo momento che mi ha fatto riflettere sul tema della mostra e sulle ingegnose maniere che l'uomo ha storicamente usato per fissare memorie e momenti della sua vita. Ad oggi per conservare un pezzo di memoria, un volto, un paesaggio l'intermediazione tecnica necessaria si è praticamente azzerata, non bisogna saper scolpire, dipingere, litografare, non bisogna studiare sostanze chimiche fotosensibili... basta un click. Vabbè, meglio fermarsi qui, sennò sai che pippone vien fuori? 

Giovanni Cristino suona un pianoforte preparato sulla cui esecuzione sono stati sovrapposti i suoni registrati della risacca del mare e di altri rumori ambientali naturali. Il pezzo risultante è stato impoverito da più “ri-registrazioni”, al fine di creare un fondale d’eco che ricordasse la patina imprecisa che avvolge le nostre memorie.


Bandcamp ◄

lunedì 19 giugno 2017

Mt. Zuma - Anna and I

Il giovane trio bolognese celebra l'amore per quei ruvidi anni novanta (che tanto amo) in una travolgente altalena di schitarrate, tra il basso di The Matter With You e l'intro di Frail c'è proprio tutto. Compresa 'sta bomba di pezzo che è Anna and I. L'omonimo esordio dei Mt. Zuma esce in cassetta per More Letters Records e ve lo dovreste comprare tutti.



FBSoundcloudBandcamp ◄